• Ultimi post

  • Categorie

  • HMM in libreria

  • Post mese per mese

  • Le avventure di Piccolo Furfante

  • Dicono di me…

  • Un’idea dal passato

    Le Navi: libro-gioco fai da te

Primo maggio: lavoretti per bambini

1-maggioPer il Primo Maggio, la festa del lavoro, io e Piccolo Furfante abbiamo realizzato un grande collage sulle varie professioni.

A Piccolo Furfante piace fare collage (a dire il vero, adora incollare qualsiasi cosa gli capiti in mano!!) e così ho pensato di realizzae un grande “murales” utilizzando  immagini che riproducono varie occupazioni. Questo lavoretto non è altro che uno spunto per parlargli dei vari tipi di lavoro e di quanto essi siano utili.

Una volta ritagliati tutti i personaggi, ci abbiamo giocato un po’ prima di incollarli. P1-maggio-bisiccolo Furfante li animava, riproduceva i rumori dei diversi attrezzi (fischietto, pompa dell’acqua, martello…), mimava le attività che stavano svolgendo e mi elencava parenti ed amici che riconosceva nei disegni (“Questa è Maliaglazia che fa le case e questo è il il dottor Flanco il mio pediatla!”) . Ha poi scelto dove appiccicare le immagini sul cartellone  ed, infine, ha voluto che disegnassi le ambientazioni. Per alcuni personaggi ha voluto che fossi molto precisa: per il bus (in realtà era un’autoambulanza, ma PF ha preferito trasformarla in un bus) ho dovuto creare una vera e propria vignetta con tanto di vigile che multa il conducente per essere passato con il rosso e che evita cos’ di investire un operaio al lavoro ( No comment!!!??? ).

Questi sono i modelli che ho usato per realizzare il collage. E’ un po’ noioso ritagliarli, ma ne vale la pena!

Ho, inoltre, creato un semplice gioco adatto ai più piccoli: delle carte  sul tema delle occupazioni. Visto il mio poco tempo di questi giorni (ahimè!!), penso che ci giocheremo settimana prossima .

Si tratta di un gioco di abbinamenti: su alcune carte sono riprodotte le professioni a cui accoppiare altre carte su cui sono disegnati i rispettivi “attrezzi del mestiere”. E’ un gioco facile facile, adatto appunto ai più piccoli! Ecco il modello che ho utilizzato.

Dopo tutto questo parlare di lavoro, Piccolo Furfante ha deciso che da grande farà “il pompiere-dottore-muratore”! Chissà…

Ecco, invece, altre idee trovate in rete:

LEGGI ANCHE…

8 Responses

  1. ciao Paola,
    sei una miniera insesauribile di idee..
    ho solo due problemi: la cronica mancanza di tempo e la cartuccia della stampante.
    Adesso quando torno a casa la sera Elisa mi dice: facciamo un lavoretto insieme? Ovviamente adora tagliare e incollare. Stavo pensando che per questo gioco dei lavori, che mi pare un’idea davvero originale, potrei far giocare anche Carlo con i nomi delle professioni in inglese!

  2. Ciao Laura, hai toccato i miei 2 tasti dolenti: il tempo (ma visto il mio pseudo-lavoro qualche spazio lo riesco ancora a ritagliare) e le ricariche della stampante. Papà Ema ha minacciato di nascondere il cavo di collegamento tra PC e stampante… però io ne ho uno di riserva ben nascosto!!😉

    La tua idea delle occupazioni in inglese è bellissima… e anche molto utile per imparare nuove parole (alcune dovrei cercarle anch’io!!)
    Un bacione a tutti e 4 e a prestissimo!!

  3. la mamma stampa su carta reciclata portata dall’ufficio, Elisa incolla su cartoncini altrettanto reciclati, Carlo taglia, le carte sono quasi pronte…

  4. Lo so è un lavoraccio!! Però è anche divertente. Vero?
    Fateci ammirare la vostra creazione!
    Buon lavoro e buona festa del lavoro a tutti.

  5. Posteremo le foto, non appena il Papi ritrova il cavetto per trasferire le foto dalla fotocamera al pc (siamo proprio messi male…)

  6. Aspettiamo con ansia!!😉
    Bacioni a tutti e 4

  7. bell’idea e… stiamo già ritagliando delle immagini che metterò nel mio sito dando anche ad altri la possibilità di scaricarle e… intanto andiamo anche noi a creare il nostro collage… a dopo

  8. […] Oggi giochiamo a fare un collage con i ‘mestieri’, per imparare le professioni di mamma e papà, in occasione dell’approssimarsi della Festa del Primo Maggio. Da un’idea di Homemade Mamma. […]

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: