• Ultimi post

  • Categorie

  • HMM in libreria

  • Post mese per mese

  • Le avventure di Piccolo Furfante

  • Dicono di me…

  • Un’idea dal passato

    Le Navi: libro-gioco fai da te

23 aprile…la giornata mondiale del libro

Il 23 aprile sarà la Giornata Mondiale del Libro, istituita dall’UNESCO nel 1995

Questa data ha un particolare valore simbolico, nel mondo della letteratura, poiché nel 1616 vennero a mancare Cervantes, Shakespeare e l’ Inca Garcilaso de la Vega.

L’idea di istituire questa giornata nasce in Catalogna dove è tradizione, in questo giorno, festa di San Giorgio, offrire una rosa per ogni libro venduto.

Le iniziative nel mondo e in alcune città italiane sono numerose.Eccone dove poter reperire informazioni:

  • Sul sito 23aprile.it potrete trovare un po’ di notizie utili
  • Su UNESCO.it tante notizie sugli eventi in tutta Italia
  • Su  La Svizzera legge tante informazioni dalla vicina (per noi :-)) Svizzera

Cosa faremo noi per festeggiare questa giornata:

  1. oggi compreremo un libro (uno per ognuno di noi) e poi lo terremo “in caldo” fino al 23 aprile. Sarà un libro importante: sarà il libro del 23 aprile🙂
  2. in quel giorno lo leggeremo
  3. andremo nella nostra biblioteca preferita dove si può giocare, leggere, vedere spettacoli di burattini e parlare con il bibliotecario, il simpaticissimo e disponibilissimo signor Daniel
  4. creeremo un librettino-gioco tutto speciale  (nella sezione lapbook potete trovare molte schede scaricabili e in download i libri da leggere e colorare di Franz e Cinzia)
  5. giocheremo con i nostri burattini ad inventare storie e racconti emozionanti
  6. costruiremo “una città dei libri”, usando i libri come case e palazzi dove far muovere animali, personaggi e macchinine
  7. avremo così modo di riordinare la libreria di PF: un po’ in disordine ultimamente!
  8. costruiremo alcuni segnalibri da regalare ai nostri amici
  9. sentiremo canzoncine che parlano di libri, come questa che piace molto a Piccolo Furfante: “Il topo con gli occhiali
  10. guarderemo siti e blog che parlano di libri per prendere spunto sui prossimi libri da comprare. Tra i miei preferiti “La scatola del tè“, “Biblioragazzi”, “Zazie.news

Che dire…

Buona lettura a tutti!🙂

Una casa senza libri e’ come una stanza senza finestre. H. Mann

LEGGI ANCHE…

7 Responses

  1. Che bello! Non sapevo che il 23 aprile fosse la Giornata del Libro. Mi pare davvero una bellissima “festa”. I libri mi accompagnano dalle scuole elementari, non mi riferisco ai libri scolastici e si può dire che ne ho uno per ogni periodo della mia vita, libri belli, brutti, frivoli, importanti, … Mi piace leggere quei libri, scritti così bene, che ti trasportano dentro le pagine, diventi il protagonista e vivi ogni pagina con passione.

  2. grazie della segnalazione, cerco subito le attività nella mia città🙂 buon fine settimana!

  3. Avete suggerimenti per altre attività??🙂
    Buona domenica!

  4. Ciao
    che bella notizia!!! avevo letto che avevano istituito una giornata speciale per i libri, ma la data era verso la fine di maggio … è la festa del libro regalato … questa è bellissima … e sono sicura che anche noi venerdì 23 aprile andremo a comprare un libro!!!
    Buona settimana Patrizia

  5. Non conoscevo la festa del libro regalato! Ballissima…
    Ora me la segno sull’agenda🙂
    Grazie della dritta e buona lettura
    Baci

  6. Sono indietrissimo, il periodo non è dei migliori, ma questa giornata la onoreremo sicuramente… a tal proposito speravo di riuscire ad andare al salone del libro a maggio, ma anche quest’anno salta, speriamo il 2011 sia più fortunato! la piccola ha ricevuto 4 nuovi libri tema Cars, per qui stravede ultimamente… devo anche prenderle una mensolina da mettere vicino al letto, perchè non si addormenta e non si sveglia senza un libro in mano, e mi pare un’ottima abitudine!
    Quanto a me, se leggo il catalogo tupperware con cui mi tampina la tizia del piano di sotto, è già tanta roba! Però il Fatto in pdf è appuntamento fisso della notte. E in questi giorni consiglio anche un esilarante ed interessante blog di Severgnini: http://blog.goethe.de/vabene_hinundzurueck/pages/about_it.html

  7. Ciao Francy,
    ci credi che io mi sono laureata a Torino e non sono MAI riuscita ad andare al salone del libro?? Una vergogna!!😦
    Mi piace un sacco l’abitudine della tua piccolina di dormire abbracciando un libro…🙂
    Adoro Severgnini… grazie per la dritta🙂
    Baci baci

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: