• Ultimi post

  • Categorie

  • HMM in libreria

  • Post mese per mese

  • Le avventure di Piccolo Furfante

  • Dicono di me…

  • Un’idea dal passato

    Le Navi: libro-gioco fai da te

Il giorno della Marmotta: creare una marmotta pop-up

Tra qualche settimana sarà il giorno della Marmotta (il 2 febbraio per l’esattezza). Avevo già parlato di questa festa l’anno scorso perchè, anche allora, io e Piccolo Furfante ci eravamo messi di buona lena ad abbellire la casa con cartelloni, marmotte di carta, disegni…

E’ una tradizione buffa, ma simpatica ed è per questo che mi prende molto (Papà Ema naturalmente dice che è una bufala, anche se poi crede ai giorni della merla e all’estate di San Martino! Vallo a capire!🙂 ). Si dice che proprio in quel giorno la marmotta Phil esca dalla sua tana, nella lontana Pennsylvania, e se vedrà la sua ombra riflessa  vorrà dire che ci attendono altre 6 settimane  d’inverno, al contrario la primavera inzierà il giorno successivo. L’anno scorso nevicava di brutto e così avevamo pronosticato che la primavera avrebbe tardato, a prescindere dall’ombra. Se devo essere sincera non so com’è andata: non abbiamo poi verificato le nostre congetture!🙂

Se volete divertirvi a fare pronostici per il 2010, partecipate anche voi al sondaggio di  KidsTurnCentral.com

Comunque sia, bufala o meno, a noi piace festeggiarla e così abbiamo incominciato a fare un po’ di lavoretti, oltre che dare il benvenuto alla nostra nuova marmotta di peluche di nome “Ma” (in realtà è uno scoiattolo, ma gli ho rigirato la coda in avanti in modo che sembri la sua tana. Astuzie di mamma!!!😉 )

Tra i tanti, un lavoretto che è piaciuto a Piccolo Furfante è stata la creazione di una marmotta pop-Up, la cui idea ho trovato su AllKidsNetwork.com

Cosa abbiamo usato:

  • un bicchiere di carta
  • uno studdicadenti lungo
  • cartoncino marrone
  • occhietti adesivi mobili (noi avevamo la dimensione media e la nostra marmotta sembra un po’ allampanata!)
  • colla
  • nastro biadesivo
  • pennarello nero
  • pipette marroni o lana marrone

Come l’abbaimo costruita:

Per prima cosa ho fatto un foro nel fondo del bicchiere (nel centro) con lo stuzzicandenti. Ho poi disegnato a mano libera una marmotta (fronte e retro) su di un cartoncino marrone. Ho incollato i due cartoncini tra loro (con l’aiuto della colla e del nastro biadesivo), inserendovi nel mezzo la pipetta marrone (le braccia della marmotta) e lo stuzzicadenti (il supporto da inserire poi nel bicchiere). Ho tagliato la pipetta in modo che la nostra marmotta non avesse le braccia troppo lunghe e alle estremità ho incollato delle zampine fatte con il cartoncino (Piccolo Furfante le ha però staccate subito perchè non gli piacevano. ARGH!) . Ho poi incollato un pezzettino  di pipetta marrone anche sul retro del cartoncino per la coda. Infine ho appiccicato gli occhi mobili. E’ a quel punto che mi sono accorta che erano troppo grandi per le dimensioni della nostra marmotta, ma Piccolo Furfante ha incominciato a ridere come un matto e ho deciso, quindi, di lasciarglieli così.🙂

Una volta asciutta la colla, ho inserito lo stuzzicatenti (con la marmotta sopra) nel bicchiere. La marmotta ora può giocare ad entrare ed uscire dalla sua tana, guardando con i suoi grandi occhi allampanati se c’è o meno la sua ombra in giro.

Piccolo Furfante ha poi iniziato a prenderla  in giro, sulla falsa riga di Cappuccetto Rosso: “Oh marmotta marmotta, che occhi grandi che hai?? E’ per vedere meglio, perchè ho lasciato gli occhiali in giro!!” (N.B. Io e Papà Ema portiamo gli occhiali da vista, che dimentichiamo però sempre in giro, passando ora a cercarli!😉 )

Altre idee divertenti sulle marmotte:

Il Giorno della Marmotta offre altri spunti interessanti su cui lavorare, soprattutto legati alle attività sull’ombra e la luce! A breve posterò alcuni nostri esperimenti, davvero divertenti…

LEGGI ANCHE…

8 Responses

  1. Ottime idee… me le segno da copiare a partire dal prossimo anno 😉 !!!! …. mi piace poi avere più di un’occasione per festeggiare e divertirsi seguendo lo scorrere delle stagioni!!!!

  2. Ciao MrsApple: benvenuta!!
    Che bello il tuo blog e che bello aver qui una mamma con il pancione🙂
    Un bacione grande grande
    Paola

  3. in questi giorni ho poco tempo, ma non manco di visitarvi… la marmotta non la sapevamo proprio! siamo per la merla, ma la marmotta è proprio curiosa eh eh non si finisce mai di imparare… grazie davvero!
    la mia bimba è da quando ha ricevuto da babbo natale il libro di biancaneve che non pensa ad altro che corone, mantelli, streghe, principesse, gioielli, fiocchetti e gonne lunghe! così siamo a ritagliare gioielli e corone d’ogni tipo, specchi magici, bacchette…

  4. Anche Papà Ema è per la merla e appena ha (ri)visto le marmotte in giro per casa ha alzato gli occhi al cielo😉
    Però la trovo una tradizione davvero simpatica…
    Che bello avere una bimba in giro per casa: adoro le coroncine, i gioielli, gli anelli, i mantelli, i tutù…
    Va beh… torno alle mie spade, astronavi spaziali, macchine da corsa, trenini di legno, set da pompieri….
    Buuuuuuu😦
    bacioni

  5. Ma la marmotta ha visto la sua ombra oppure no? Ci sono notizie?🙂

  6. Purtroppo cara Claudia le notizie non sono buone: ahinoi!!!
    La marmotta ha visto la sua ormbra…
    Guarda un po’ qua il reportage:
    http://tv.repubblica.it/home_page.php?playmode=player&cont_id=42103&ref=search
    Sigh, sigh, sigh…🙂

  7. oh…quindi dovremmo avere ancora un po’ di pazienza e continuare ad indossare giubbotti, sciarpe e berrette! Aspetteremo comunque la primavera con ansia, eh eh

  8. Mi sa che la marmotta Phil aveva ragione: oggi è venuta giù una tale nevicata!!! E io che fino a ieri mi lamentavo di non aver ancora visto la neve🙂
    Bacioni

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: