• Ultimi post

  • Categorie

  • HMM in libreria

  • Post mese per mese

  • Le avventure di Piccolo Furfante

  • Dicono di me…

  • Un’idea dal passato

    Le Navi: libro-gioco fai da te

Scrivere la letterina a Babbo Natale

“Maaaaaamma siamo in ritardo!! Dobbiamo scrivere la letterina a Babbo Natale, se no porta il cappello da capostazione ad un altro bambino che gliel’ha scritta!”

E hai ragione Piccolo Furfante: siamo un po’ in ritardo sulla tabella di marcia.

L’anno scorso a quest’ora avevamo già scritto la lettera e preparato le prime bocce di Natale, ma quest’anno tra  l’inserimento alla scuola materna,  la festa dei nonni, il viaggio, il fuso orario, 2 lavatrici al giorno ( e relative stirate), la letterina di Natale è passata in secondo piano.

Stamattina però, grazie al fuso che mi fa essere pimpante ed arzilla  alle 4.00 del mattino, ho incominciato a fare un po’ di preparativi… così oggi pomeriggio possiamo scrivere anche noi la nostra letterina ed il cappello da capostazione sarà salvo!😉

Occorrente per la nostra letterina a Babbo Natale:

  • un cartoncino verde non troppo rigido
  • una busta
  • adesivo di Babbo Natale
  • tanti ritagli a tema natalizio (ecco cosa facevo alzata alle 4.00 di mattina)
  • colla
  • pastelli, pennarelli, pastelli a cera, brillantina
  • due francobolli
  • molta fantasia

Piccolo Furfante chiederà a Babbo Natale un fischietto giallo (non chiedetemi perchè giallo!!), un cappello ed una paletta da capostazione. Ha detto che non vuole altro, perchè ha già tutto! Io e Papà Ema ci siamo guardati increduli e non abbiamo fiatato. Per ora evitiamo le tentazioni non portandolo in centri commerciali e negozi di giocattoli, speriamo…

L’anno scorso avevo preparato un po’ di carta da lettere a tema natalizio che però non avevamo usato perchè avevamo preferito fare un collage. Ecco i modelli:

Qui altre carte da lattera che ho trovato in rete:

Volete sapere dove spediamo la nostra lettera? Ecco l’indirizzo di Babbo Natale: CASA DI BABBO NATALE  PIEVE DI CADORE – BELLUNO

L’anno scorso l’abbiamo spedita a questo indirizzo, mettendo nella busta un francobollo. Pochi giorni prima di Natale abbiamo ricevuto in risposta  una lettera tenerissima su carta originale “Babbo Natale”:

“Ciao PF, ho ricevuto la tua bellissima letterina. Sicuramente verrò a trovarti e mangerò i biscotti e berrò il latte e la camomilla, grazie! La slitta è quasi pronta, i miei amici gnomi e tutti gli animaletti del bosco mi hanno aiutato. Ti mando un grosso bacione. Babbo Natale”

Visto il successone della lettera dell’anno scorso, anche quest’anno la invieremo a Pieve di Cadore.

E’ possibile inviare le lettere anche a

Santa Claus – Arctic Circle – 96930 Rovaniemi -Finland

e ordinare una meravigliosa lettera di risposta. Ecco tutte le informazioni necessarie.

E voi l’avete già scritta la vostra letterina?

LEGGI ANCHE…

15 Responses

  1. Pieve di Cadore? come mai?
    se voi siete in ritardo…. eh eh ancora non abbiamo neanche pensato, non iniziato! anche se da inizio novembre girelliamo per gardening e al momento sta guardando topolino favoloso natale… è innamorata di quanto è natale, rosso e verde, ma ancora non ha compreso il meccanismo babbo natale- lettera-regali..
    sono una fan del presepe e a quello ci dedicheremo anima e corpo, spazio permettendo… ogni anno c’è un componente dal trenino elettrico all’acquedotto romano eh eh
    devo iniziare a pensarci

  2. Cioa Paola
    anche noi non abbiamo ancora scritto la letterina a Babbo Natale, ma appena sarà pronta la invieremo a Pieve di Cadore … è troppo emozionante per i bambini ricevere un segno da Babbo Natale!!! lo scorso anno un collega di mia sorella ha telefonato a Federico e non ti dico … avevo le lacrime agli occhi!!!
    grazie e a presto Patti

  3. @Francy
    Un’amica mi aveva dato l’indirizzo di Pieve perchè lì sorge la casa di Babbo Natale. So che ricevono ogni anno una valanga di letterine e che rispondono a tutti.
    La carta da lettere che usano non è ricercata come quella del sito Finlandese, ma è l’emozione di ricevera una lettera da Babbo Natale che conta!
    Papà Ema è il “fanatico”🙂 del presepe ed infatti è lui che lo prepara! Appena gli dico del trenino elettrico mi va in brodo di giuggiole…

    @Federico
    Se PF ricevesse una telefonata da Babbo Natale sverrebbe! Troooooppa emozione🙂
    Comunqueanche noi siamo in alto mare con la lettera, ieri PF non era in vena: ne ha preparate 3 e non è ancora soddifatto. “Ma si capisce che è una paletta?? Perchè se poi sbaglia??!!!”
    Mamma mia, non ne usciamo più😉

  4. Che bella cosaaaaa, che voglia di bimbi che mi fate venire😛 eheh, ogni cosa a suo tempo, no?
    Bellissima idea comunque, davvero, e che soddisfazione ricevere una risposta, wooow!

  5. Conoscevo l’inziativa della letterina a Rovaniemi ma non quella a Pieve di cadore!!
    Oggi Aj ha scritto la sua letterina e per la prima volta da solo. Che emozione!!!

  6. Ah dimenticavo, anche noi latte e biscotti ma anche una carota… per Rudolph!!
    L’anno scorso ci siamo fatti delle risate la notte di Natale a dare i morsi alla carota!!
    Che soddisfazione per lui vederla tutta morsicata!!
    un abbraccione!

  7. @Mammagiramondo
    Ciao cara… Pf ieri era troppo preso per scrivere la letterina: zio Ma’ e Tata ‘Ua sono venuti a trovarlo e sono stati qui fino a dopo cena! Babbo Natale è passato in secondo piano🙂 Riusciremo mai a spedirla ‘sta lettera??? Chissà!!
    Noi prepariamo a Babbo e Blizar biscotti, latte e camomilla (“così Babbo Natale poi riposa bene bene!😉 ), però l’idea della carota è divertente. Dai che ci proviamo anche noi😉
    L’anno scorso avevamo messo troppi biscotti nel piatto e Papà Ema si era fatto una bella scorpacciata, quest’anno dimezzeremo le dosi

    @Marti
    Benvenuta e un bacione

  8. pronta e francobollata! ci siamo… ha voluto scrivessi che era anche da parte della sua giraffina!!! tra poco andiamo a spedirla, a belluno allora🙂 ! non abbiamo richieste giochi, troppo piccina per ora, ci basta che passi con slitta e renne, vedremo che si può fare! si è divertita ad incollare soggetti vari che ha scelto da un giornaletto di articoli natalizi e disegnare ” stelline”
    la carota la metteremo anche noi…
    individuato anche spazio incastro per albero e per il presepe… domenica si parte coi preparativi!

  9. …e vaiiii Francy, grande: l’hai già fatta!!
    Noi non so se riusciremo a finire di scriverla oggi. Per ora è ha giocare con la sua armatura da cavaliere cercando di infilzare la povera ‘Aua che è venuta a trovarlo…
    L’idea della carota piace moooolto anche a me!! Mi sa che noi mamme ci faremo una bella scorpacciata di carote questa vigilia di Natale😉
    Bacioni

  10. Ciao, credo il tuo nome sia Paola. E’ da un po che ti seguo e ti faccio i complimenti perchè sul tuo blog trovo sempre tante ispirazioni. L’idea della letterina a Babbo Natale a Pieve di Cadore non la sapevo, sinceramente io non credevo di essere in ritardo ma provvedo subito!!! L’indirizzo esatto è così quindi: CASA DI BABBO NATALE PIEVE DI CADORE BELLUNO ? per avere la risposta bisogna inviare dei soldini, come per Rovaniemi?
    Grazie ancora per le tue info

  11. Ciao Robertina,
    benvenuta e grazie per i complimenti!
    L’anno scorso la letterina noi l’avevamo spedita a metà novembre per non rischiare intasamenti postali o come dice la versione ufficiale per evitare che “gli elfi troppo occupati si dimentichino dei nostri regali”.😉
    La risposta comunque l’abbiamo ricevuta verso il 20 di dicembre (quando già disperavo). L’indirizzo è proprio quello! Naturalmente bisogna segnare il mittente sulla busta (noi per sicurezza l’abbiamo aggiunto anche sulla lettera!). Io ho messo solo un francobollo dentro la busta per la risposta, ma niente soldi!! Così mi aveva detto di fare la mia amica!
    Un bacione
    Paola

  12. Grazie Paola allora provvedo subito. Appena la “pastina” cioè Sofia si sveglia scriviamo la letterina di Babbo Natale. A presto

  13. @ Robertina
    Allora buon lavoro🙂
    Noi siamo riusciti a finire la nostra letterina sabato e l’abbiamo imbucata oggi. PF non era mai soddisfatto del suo disegno… Ho un figlioletto perfezionista😉
    Baci

  14. Quante belle idee hai da proporre, dove trovi il tempo?
    io sto cercando di coinvolgere il mio baby di tre anni nella creazione di addobbi, letterina e varie ma ad un entusiasmo esplosivo si alternano noia e distrazione. Devo dire però che quando usiamo i pennelli da il meglio di se, nella body-paint però. Domani faremo le caramelle di cui aimè ne è goloso. Approfitto della ricetta da te postata, grazie e tanti auguri.

  15. Ciao Prudence,
    il tempo ahimè è anche per noi un problema! L’anno scorso era più facile, perchè PF faceva solo poche ore di nido ed io avevo moooooolto tempo libero…
    Anche PF non sempre ha voglia di fare le cose… di solito gliele propongo (entusiasta) , gli lascio a disposizione il materiale (così si incuriosisce) ed aspetto un suo ok. Ieri per esempio mi sarebbe piaciuto provare con lui una nuova ricetta per i biscotti di Natale, avevo già preparato tutto (formine, ingredienti, mattarello…), ma non ne aveva voglia, così abbiamo giocato alle navi pirata. Ci siamo divertiti un mondo, anche se io finivo sempre per colare a picco. 😉
    Altre volte, magari si stufa mentre sta facendo un lavoretto e, di norma (se il lavoretto lo permette), lasciamo perdere e lo terminiamo un altro giorno… La letterina di Natale, x es., ci abbiamo messo un sacco di giorni a scriverla, ma poi è andato ad imbucarla tutto soddisfatto! 🙂
    Mi consolo se anche il tuo bimbo ama la body-paint come PF! 🙂
    Un bacione e buoni lavoretti

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: