• Ultimi post

  • Categorie

  • HMM in libreria

  • Post mese per mese

  • Le avventure di Piccolo Furfante

  • Dicono di me…

  • Un’idea dal passato

    Le Navi: libro-gioco fai da te

Idee per Halloween dall’America: costumi per animali

pet3Domenica qui a San Francisco era il giorno delle sfilate di Halloween. In molte cittadine  sono state organizzate parate in costume: per bambini, per adulti, con i travestimenti più paurosi, quelli più simpatici, quelli fai da te…

Tra tutte, noi abbiamo scelto di assistere alla sfilata dedicata ai costumi per animali, soprattutto perchè Piccolo Furfante voleva andarci ad ogpet5ni costo appena scoperto che ci sarebbero stati cani e cavallini.

Non ero particolarmente attratta dall’idea di vedere  bestiole agghindate a festa, ma sono stata contenta  di constatare che più che una parata di animali era una festa per loro. Nelle strade le persone offrivano croccantini e coccole che loro accettavano  volentieri. In ogni angolo erano presenti bacinelle d’acqua e spazi dove poter riposare. Alla fine della sfilata (non troppo lunga) poi era stata allestita un’area ristoro dove potevano rifocillarsi con ogni genere di prelibatezza. Inoltre i soldi ricavati dalla vendita dei prodotti e dagli sponsor  sarebbero stati offerti in beneficenza ad associazioni animaliste.

Come abbiamo constatato di persona, la sfilata  in realtà non era solo dedicata agli animali: anche i padroni, infatti, erano mascherati a tema al seguito dei loro amici a quattro (due o zero) zampe. E tra animali e uomini c’erano maschere davvero originali. Tra le più simpatiche: la famiglia di Biancaneve al completo con la piccola Biancaneve di 3/4 anni che mangiava una bella mela rossa, la mamma matrigna, il papà principe azzurro e il cagnolino nanetto; tutti personaggi di Star Wars con il cane vestito da Darth Vader o i personaggi di Alice nel Paese delle Meraviglie.pet10

Di maschere, comunque, ce n’erano davvero tante: il cane ballerino classico, i cani galeotti e quelli  polizziotti, i cagnolini coccinelle, apine, streghe o fatine. Oltre i cani, hanno sfilato anche cavalli, galline e… serpenti. E non serpentini piccoli piccoli, ma dei veri e propri mostri. Piccolo Furfante, coraggioso,  ne ha perfino accarezzato uno.

pet1 pet9 pet12

E tra un animale e l’altro, tra un vestito strano e l’altro, sono riuscita anche a fotografare un bel costume di Halloween fai da te per umani questa volta: il carrattrezzi costruito con una semplice scatola di cartone! Bell’idea, vero??

pet2 pet8 pet11

LEGGI ANCHE…

5 Responses

  1. ‘E’vero che sono “americanate” ma quanto le adoro!!!!!

  2. Papà Ema continuava a ripetere: “Non ci posso credere!”, mentre io e PF ridevamo di gusto, anche perchè (come ho detto) il clima era festoso e gioco anche per gli animali!!
    Sai cosa mi piace di queste “americanate” è che qui si divertono, si prendono in giro, c’è allegria. Dalle mie parti si è troppo seri! Sarà il clima freddo, sarà che siamo un po’ chiusi di nostro (compresa io, eh!!?). Qui io respiro un’altra “aria”… certo hanno anche loro i loro problemi (e non pochi!), ma (sto generalizzando, badate bene!) c’è poca voglia di piangersi addosso
    Un bacione

  3. Condivido alla grande!!

  4. è vero ed è proprio il non piangersi addosso che molte volte ti da una marcia in più!
    Cara HomeMadeMamma visto che è da un po’ che ti “sbircio” ti ho lasciato un piccolo pensiero sul mio blog.

  5. Grazie mille Simona per il premio…
    già che c’ero ho dato anch’io una “sbiriciatina” al tuo blog: davvero bello, complimenti!
    Spero che ora la tua lettura di Guerra e Pace risulti ora un po’ più “calda”😉
    Un bacione

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: