• Ultimi post

  • Categorie

  • HMM in libreria

  • Post mese per mese

  • Le avventure di Piccolo Furfante

  • Dicono di me…

  • Un’idea dal passato

    Le Navi: libro-gioco fai da te

Il tesoro nascosto ovvero giocando con il ghiaccio

Ghiaccio1In queste giornate calde calde, io e Piccolo Furfante stiamo giocando molto all’aperto ed ogni scusa è buona per rinfrescarsi un po’.

Navigando qua e là, ho trovato un’idea tanto semplice quanto geniale per un’attività da fare con i piccoli in queste giornate afose:  il tesoro ghiacciato. Chasing Cheerios (Thanks to the author of the blog: a  huge  mine of ideas!) propone di creare un vero e proprio scrigno ghiacciato in cui nascondere piccoli oggetti. I bambini, con l’aiuto di un po’ d’acqua e del caldo, si divertono a sciogliere lo scrigno e a scoprire i suoi segreti.

Per rendere più avvincente il gioco, ho fatto costruire lo scrigno di ghiaccio direttamente a Ghiaccio 2Piccolo Furfante. Abbiamo utilizzato dei bicchieri di plastica ed i contenitori per creare i cubetti di ghiaccio riempendoli di giochini di piccole dimensioni e di vario peso (io ho usato le sorprese degli ovetti di cioccolata) e poi abbiamo riempito i contenitori di acqua. Qualche ora in congelatore e il nostro scrigno ghiacciato era pronto.

Ghiaccio3Per sicurezza (non sapevo quanto potesse piacere il gioco a PF e temevo di inondare la casa) abbiamo sciolto il ghiaccio direttamente nel lavandino del bagno. Piccolo Furfante ha apprezzato maggiormente i pezzi di ghiaccio più grandi, perchè quelli piccoli si scioglievano troppo velocemente.

E’ stata un’attività molto divertente e, allo stesso tempo, istruttiva. Piccolo Furfante

  • era curioso di vedere come ed in quanto tempo l’acqua potesse trasformarsi in ghiaccio (avrà aperto lo spGhiaccio3defortello del congelatore almeno 20 volte in 15 minuti😉 ),
  • voleva sapere perchè alcuni oggetti affiorassero, mentre altri fossero rimasti sul fondo dello scrigno,
  • voleva capire come mai il ghiaccio si ritrasformasse in acqua e lo facesse più velocemente usando l’acqua,
  • era sorpreso di scoprire che il giaccio “brucia le dita ma poi l’acqua è fledda fledda”

Una volta che tutti gli oggetti sono stati liberati dalla loro prigione di ghiaccio, abbiamo continuato a giocare a “galleggia o affonda?” così abbiamo avuto un’altra scusa per giocare con l’acqua!

Per chi cercasse altre idee da fare con i bambini in queste giornate calde, vi consiglio di guardare i suggerimenti di MammaFelice che ogni giorno propone un’attività diversa e divertente (le trovate nella sezione “Gli speciali”, ma non perdetevi anche  tutte le altre sezioni!).

LEGGI ANCHE…

7 Responses

  1. Cara Paolo ma che meraviglia!!! Anche io leggo spesso il fantastico chasing Cheerios e avevo visto la acccia al tesoro nel ghiaccio ma non l’ho mai provata!!!
    Sei davvero splendida e Piccolo furfante è davvero un ometto fortunata. E poi, quante cose che si imparano vero? Un bacione grande e passo a salutarti qui domani.
    xxx

  2. bell’idea! appena torniamo dal mare la faccio con il mio Pe!

  3. Ciao Mammagiramondo. In partenza?
    Ora corro sul tuo blog che ho visto un post fresco frasco di stampa!!

    Ciao Elisa, come va la vacanza? Un bacione a tutti e 4!

  4. Bellissima idea!
    Mi sa che proverò a farlo con il mio nano, che se gli piace mi sono tolta il problema del caldo afoso che lo rende intollerante a tutto😀

  5. Ciao Claudia,
    Giocare con l’acqua un po’ aiuta… ma anche qui si sta morendo dal caldo. Ci stiamo sciogliendo come i cubetti di ghiaccio di questo gioco!!

    Speriamo che rinfreschi un po’ …

    Bacioni

  6. detto fatto: sabato e domenica ha diluviato e oggi è nuvoloso con vento😀

  7. Anche da noi!!!
    Se basta che posti questi giochi per far rinfrescare un po’ l’aria, ne proporrò parecchi nelle prossime settimane 🙂

    Baci

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: